Agri Ristorante Il Duchesco | Acquacotta di Maremma
Agri Ristorante
Il Duchesco
2 Gennaio 2019
|

Acquacotta di Maremma

Nella Maremma protagonista, ancora una volta, è la semplicità e piatto simbolo è la famosissima acquacotta piatto unico fatto di niente (di qui l’ironia del nome), nata per sfamare butteri e carbonai, via via arricchito fino a diventare una gustosa minestra. Si prepara con acqua, cipolle, sale, pane, un filo d’olio, verdure di stagione, uova e una manciata di pecorino

Ingredienti: 50 g di olio extravergine d’oliva, 2 cipolle rosse, 1 peperoncino, 2 costole di sedano, 6 pomodori maturi, 1 litro d’acqua, 6 uova (facoltative), 6 fette di pane casalingo raffermo, 100 g di pecorino grattugiato (parmigiano), sale.

Procedimento:In un tegame a bordi alti scaldate l’olio e aggiungete le cipolle tagliate sottili e il peperoncino, fate imbiondire, poi cuocete a fuoco lento finché le cipolle saranno quasi cotte. Tagliate sottili anche le costole di sedano e i pomodori, aggiungete nel tegame, salate e fate insaporire il tutto. Mettete l’acqua, aggiustate di sale e fate cuocere per almeno 45 minuti.

Con delicatezza fate cadere nella zuppa le uova facendo attenzione a non romperle e fate bollire piano finché saranno rapprese. In delle scodelle individuali adagiatevi delle fette di pane abbrustolito, spolverizzate con il pecorino grattugiato, coprite con l’acquacotta e servite calda.